Sitting Volley: Together is Better

Sitting Volley: Together is BetterUn bando nazionale; una Federazione con il suo Ente Territoriale e un progetto educativo che vede il concetto di “inclusione dell’altro” come caposaldo imprescindibile che necessita di un sostegno economico per vedersi realizzato.

Questi i protagonisti del lavoro che ha visto coinvolta la web agency Creare e Comunicare chiamata in causa dalla FIPAV Comitato Regionale Lazio e dal Suo settore SITTING VOLLEY per la realizzazione di un video nell’ambito del bando “Vodafone - Call for ideas”.

Il bando, vinto dall’Ente Territoriale e lanciato da Fondazione Vodafone Italia, si proponeva di raccogliere proposte e iniziative che potessero favorire un cambiamento culturale e un sostegno efficace alla diffusione della pratica sportiva tra persone con disabilità fisiche, sensoriali ed intellettivo-relazionali in Italia, selezionando idee progettuali in grado di rendere lo sport paraolimpico una pratica possibile e quotidiana per tutti.

Coerentemente con quanto richiesto, il progetto vincitore “Together is Better” presentato dall’Ente Territoriale, dovrà promuovere il Sitting Volley tra le Società di Pallavolo e nelle scuole di ogni ordine e grado organizzando Tornei, Campionati ed Eventi che facciano scendere in campo, insieme, atleti disabili e normodotati, affinché chiunque possa conoscere una nuova opportunità di sport, sia mettendo a disposizione strutture e attrezzature sportive adeguate in cui giocare che il proprio tempo e la propria passione.

Ma cos’è il Sitting Volley?
È uno sport paralimpico che deriva dalla Pallavolo tradizionale e viene giocato da atleti che presentano disabilità e che hanno subito traumi, interventi chirurgici con la perdita degli arti o hanno problemi di deambulazione - al fianco di atleti normodotati. La differenza principale rispetto alla pallavolo “tradizionale” è che i giocatori sono seduti a terra su un campo di dimensioni ridotte: si gioca sei contro sei - e la rete che divide le squadre è posta a 1,15 mt di altezza.

La vittoria del bando dà la possibilità di comunicare il proprio progetto sul portale Ogni Sport Oltre  nel quale raccontare i propri obiettivi con un video di durata massima 2 minuti e promuovendo, attraverso attività di crowdfunding, la raccolta di fondi necessari per la realizzazione complessiva.
La web agency Creare e Comunicare ha così realizzato il video, esplicativo, diretto ed emozionale, in grado di raccontare le finalità del progetto con un’intervista di impatto al responsabile Sitting Volley, il Dr. Fabio Camilli, ideando anche la linea grafica e il visual che ha accompagnato l’inserzione pubblicitaria su un quotidiano a tiratura nazionale.

Un progetto di comunicazione che ha coinvolto la web agency di Roma Creare e Comunicare sia da un punto di vista di condivisone di valori sia di impegno massimo, affinché le risorse di marketing e comunicazione intervenute possano far conoscere e sostenere da quante più persone possibili un’iniziativa di impegno sociale davvero importante

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni