Contattaci per una consulenza GRATUITA o chiamaci allo 06-41735010

Advertising: quando chiedere ad un'agenzia di pubblicità per spiccare il volo

Sempre più le imprese investono in attività di advertising. Per advertising (abbreviato ADV) che letteralmente significa “pubblicità”, si intendono tutte quelle strategie e azioni dove un messaggio a pagamento ha lo scopo di informare e convincere le persone che lo ricevono riguardo la bontà di un prodotto o servizio.

Oggi l’advertising utilizza ogni possibile mezzo di comunicazione per far passare il suo messaggio attraverso la televisione, la stampa, i giornali, le riviste, la radio e internet.

Ma a chi rivolgersi se si vuole fare pubblicità per la propria azienda?

Agenzia di pubblicità e Agenzia comunicazione sono la stessa cosa?

Agenzie di pubblicità e agenzie di comunicazione hanno molto in comune ma non sono la stessa cosa. La comunicazione però, comprende anche la pubblicità. Quindi un’agenzia di comunicazione è più completa; al suo interno agiscono figure professionali competenti che in maniera integrata interagiscono fornendo una consulenza a 360°.
Quindi se in un’agenzia di comunicazione agiscono risorse competenti in grado di scegliere una strategia e attuare campagne pubblicitarie, questa potrà essere considerata anche un’agenzia di pubblicità.

L’importanza della strategia nella pubblicità

Per promuovere un brand o un prodotto bisogna avere una strategia. Se già si è lavorato in tal senso, un’agenzia di pubblicità potrà aiutare a trovare gli spazi giusti per divulgare gli annunci.
In caso contrario bisognerà scegliere un’agenzia di comunicazione che aiuterà, con la sua consulenza marketing, a focalizzare il messaggio e a portarlo all’attenzione dei pubblici target.
Stessa cosa per una strategia pubblicitaria che non ha portato i risultati sperati: questo significa tornare sui propri passi facendosi accompagnare da esperti della comunicazione.

Perché le imprese dovrebbero investire nell’advertising

La pubblicità e le attività di advertising consentono alle imprese di conquistare potenziali clienti nel breve periodo. Questo è sicuramente uno dei principali vantaggi. Mentre infatti per le attività di SEO, di content marketing - clicca qui per scoprirne di più - di pubblicazioni social, si tratta di investimenti di lungo periodo, legate al coinvolgimento lento e progressivo di follower o di utenti sul sito, le attività di advertising consentono di investire subito un budget che porta alla creazione di lead, conversioni e acquisti sul sito.

Come scegliere un'agenzia di comunicazione?

Come si sceglie un'agenzia di comunicazione? Quali sono i parametri attraverso cui valutarla? Come si capisce se quella è l'agenzia giusta per le esigenze della tua impresa?
Queste le domande che affliggono tutti gli imprenditori.

L’importante è riuscire a capire se se si ha davanti un’agenzia di comunicazione competente, con la quale lavorare a stretto contatto per mesi.
È importante condividere obiettivi, strategie, lasciarsi guidare nell’elaborazione di una strategia di marketing e comunicazione vincente instaurando empatia.

L’agenzia di comunicazione dovrà intercettare le esigenze dell’impresa, anticipando soluzioni; dovrà essere disponibile, propositiva ed efficiente nell’elaborazione degli interventi, tenendo sempre conto dell’entità delle richieste.
Importante che sappia parlare di strategie di comunicazione, marketing digitale, di prodotto; che sappia pianificare una campagna media, che sappia cosa vuol dire veramente inbound marketing.

La web agency e agenzia pubblicitaria di Roma Creare e Comunicare è a disposizione per un confronto e per pianificare un percorso di crescita.
Chiamaci allo 0641735010 o scrivici su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Management Creare e Comunicare | Coding Digitest.net | Package Gemini - Ver. 2.0.2


Contattaci