Novità sul News Feed di Facebook. Pagine aziendali a rischio?

I cambiamenti nel news feed di Facebook e le conseguenze negative per le pagine aziendaliFacebook e il caro “vecchio” amico Zuckerberg ci hanno sempre abituato a continui cambiamenti, evoluzioni e aggiornamenti contraddittori, tuttavia questa volta le novità che si profilano per il 2018 sono davvero stravolgenti.
La Web Agency Creare e Comunicare, in particolare ci si riferisce alla notizia – ormai certa – secondo cui il colosso dei social media stia sperimentando in alcuni paesi specifici un cambiamento epocale nel proprio news feed.
Si, la Home, proprio quella sezione dove si trascorre la maggior parte del proprio tempo di navigazione dove le persone sono abituate a trovare i contenuti più affini ai propri gusti e ai propri interessi creati dagli amici e dalle pagine che seguono.

Questo cambiamento riguarda lo spostamento di tutti i contenuti organici realizzati dalle pagine in una sezione completamente dedicata, esterna e distaccata dal classico news feed. Questa notizia sta generando scalpore e agitazione soprattutto nel mondo delle imprese che rischiano di veder calare drasticamente il traffico sulle proprie pagine, nonostante gli sforzi e gli investimenti fatti negli ultimi anni per rafforzare la propria brand reputation e creare engagement con i propri follower attraverso le agenzie di comunicazione.

Infatti i primi dati che emergono dai paesi in cui si sta svolgendo l’esperimento sono preoccupanti - Slovacchia, Sri Lanka, Serbia, Bolivia, Guatemala e Cambogia – mostrano un calo delle interazioni sulle pagine (mi piace, commenti, condivisioni) che arriva fino al 60%.

Controllare i risultati web & social con le giuste metriche

I fan crescono settimana dopo settimana? Che bello! Siamo proprio forti! E poi? Controllare i risultati web & social con le giuste metriche

E poi bisogna domandarsi - se vogliamo davvero crescere - quale beneficio stiamo ottenendo dal costante incremento di followers.

Alla domanda più importante, "stiamo trasformando questi fan in clienti?", segue un'altra domanda altrettanto importante "l'investimento che abbiamo fatto è superiore al vantaggio economico che questa crescita potrà concretamente portarci?"

L'incremento dei followers in un canale social infatti può essere dovuto "alla droga" di una buona campagna Facebook Ads ad esempio: spendiamo per ottenere quantità di followers e… … la qualità? non possiamo garantirla.
Quando invece è proprio la qualità del contatto a rendere concreto il ritorno sull’investimento in termini di lead generation o di vendite.
Insomma, quelle che si definiscono "vanity metrics" vanno tenute sotto controllo: ci fanno sentire popolari, molto più popolari dei nostri competitor, ma poi… non ci stanno dando un reale vantaggio in termini di business.

Buona Pasqua da Creare e Comunicare

Buona Pasqua da Creare e ComunicareA chi crede nella bellezza dei piccoli gesti… e sa sorprendere;
A chi non lascia infrangere i propri sogni e
costruisce con le proprie azioni la realtà di ogni giorno;
A chi spera… e sa trasformare la speranza in un domani migliore;
A chi non ha paura di cavalcare con slancio nuove visioni
e sa aprire la mente e il cuore lasciandosi sorprendere dalla vita;
A chi vuole credere fino in fondo che si può cambiare il mondo… in meglio;

Creare e Comunicare augura una Buona Pasqua in cui cogliere l’emozione dirompente di un nuovo inizio e di un nuovo viaggio in cui riscoprire il piacere di coltivare desideri, idee e progetti che possano tracciare i profili di nuovi orizzonti. Buona Pasqua.

COSA SONO I MANUALI PER GESTIRE LA BRAND IDENTITY

manuai brand identityMa che cos’è la brand identity?
Con il termine brand identity o identità aziendale si intende l’insieme di tutti gli elementi grafico/comunicativi che determinano la reputazione di un brand agli occhi del suo pubblico. È la percezione emotiva da cui dipende il successo di un marchio.
Gli elementi determinanti della brand identity sono
    •    il naming
    •    il segno
    •    il font tipografico customizzato per il brand
    •    l’immagine coordinata

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni